Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ignorare il cambiamento del clima nuoce gravemente alla salute

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Leggo, costantemente, che il clima è cambiato e che dovremo fare qualcosa. Mi domando: con questi squilibri climatici, i meteoropatici (cioè quelli che stanno male se il cielo è grigio, se piove e quant'altro), come stanno? Mi dicono che sono in aumento e può essere. Il meteoropatico, quando la malattia non era così diffusa, nelle giornate di tempo incerto non usciva di casa. Oggi rischierebbe di trascorrere autunno, inverno e parte della primavera tappato tra le mura domestiche. Conosco taluni che, in passato, per la meteoropatia, hanno manifestato scatti d'ira o negatività sul lavoro e sulle amicizie. Ecco, ignorare i mutamenti del clima porta anche a questi fastidi. di Maurizio Costanzo

Dai blog