Cerca

Diario

La lezione delle orche all'uomo

16 Dicembre 2019

0
La lezione delle orche all'uomo

Che bella storia racconta un’orca marina! Innanzitutto, davanti a Genova, staziona una, chiamiamola, famiglia di orche. Ma c’è una femmina che non riesce a separarsi dal cucciolo morto e cerca malinconicamente di rianimarlo di continuo. La cosa ancor più sorprendente, è che tutte le altre orche (quindi gli altri mammiferi) la sostengono. Si pensa che si comportino come un clan molto stretto e molto partecipe dei problemi altrui. Da tutti dobbiamo imparare, anche dalle orche di mare. Certo, la femmina dell’uomo cerca di rianimare in tutti i modi un proprio figlio morto. Ma siamo sicuri che gli altri (cioè la famiglia umana) è di sostegno come quella delle orche?

di Maurizio Costanzo

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media