Cerca

Vergogna

Sesso tra le statue del presepe, in pubblico: degrado porno a Bolzano, lo schifo in una foto

14 Dicembre 2017

6
Sesso tra le statue del presepe, in pubblico: degrado porno a Bolzano, lo schifo in una foto

Pornografia e violenza: un oltraggio al Presepe e alla Cristianità. È finita in rete, su Instagram, la bravata di tre ragazzini che a Bolzano hanno profanato l'allestimento religioso di Natale in piazza Walther. Come riportato dal quotidiano locale Il Dolomiti, due ragazzi e una ragazza, forse minorenni, si sono fatti ritrarre mentre mimano un umiliante rapporto sessuale con le statue, mentre la ragazza schiaccia con la suola della scarpa il Bambin Gesù. Secondo il comma 1 dell'articolo 404 del codice penale, i tre rischiano una multa da mille a 5mila euro per vilipendio e offesa alla religione e ai luoghi di culto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filsta

    22 Dicembre 2017 - 16:38

    Sicuramente si tratta di poveri ignoranti e purtroppo con qualche grave problema a livello psichico. Se avessero almeno il coraggio di farsi riconoscere si potrebbe tentare di capire da dove parte il loro disagio. Poveri i loro genitori, salvo che non siano anche loro come i loro figli.....

    Report

    Rispondi

  • EL MERENDERO2

    15 Dicembre 2017 - 14:40

    insegnare il rispetto non è più di moda è?

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    14 Dicembre 2017 - 16:47

    Quando prenderete questa mondezza,mettegli la museruola,poi una bella gogna in piazza,cosi possiamo sputargli e pisciargli in faccia!

    Report

    Rispondi

    • juno01

      14 Dicembre 2017 - 22:32

      io, per non sprecare la mia saliva a sputare a questi deficienti, li prenderei a calci nel culo (e non solo li) con le scarpe da lavoro

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

Vincenzo Mollica ricorda Alberto Sordi: "Faceva vedere a tutti il senso della vita"

Migranti, Giuseppe Conte: "Sugli sbarchi Matteo Salvini ha sempre rivendicato la sua competenza"
Zingaretti e Bonaccini
Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

media