Cerca

Pazzesco

Milano, la storica farmacia Caiazzo sotto sequestro: "Vendeva la droga dei combattenti Isis"

23 Settembre 2018

0
Milano, la storica farmacia Caiazzo sotto sequestro: "Vendeva la droga dei combattenti Isis"

Una vicenda piuttosto clamorosa, che arriva dal cuore di Milano: la storica farmacia Caiazzo è finita sotto sequestro preventivo, eseguito dai carabinieri del Nas su richiesta del pm meneghino David Monti. I sigilli sulla storica farmacia a pochi passi dalla stazione Centrale sono dovuti all'ultimo capitolo dell'operazione Contramal, che prende il nome - come sottolinea Il Giorno - dalla cosiddetta "droga del combattente" usata dai miliziani dell'Isis.

Nel corso dell'indagine era emerso che dal deposito della farmacia venivano acquistati medicinali a prezzi scontati, in genere molto costosi, destinati a ospedali pubblici o privati. Ma secondo l'accusa i farmaci venivano rivenduti in mercati paralleli all'Estero, dal Medio Oriente all'Asia, generando un giro d'affari fino a 20 milioni l'anno. Questi stessi farmaci sarebbero serviti a confezionare proprio il Contramal. Un'operazione di riciclaggio e truffa ai danni dell'erario e delle case farmaceutiche.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media