Cerca

Sulla pelle di 53 migranti

Matteo Salvini denuncia Sea Watch: "Nuovo cambio di rotta, vengono in Italia per uno scontro politico"

14 Giugno 2019

4
Matteo Salvini denuncia Sea Watch: "Nuovo cambio di rotta, vengono in Italia per uno scontro politico"

Quelli della Sea Watch "stanno ciondolando mettendo a rischio vite". È durissimo Matteo Salvini, intervistato a Radio Cusano campus, a proposito dell'approdo della nave della Ong che ha recuperato i 53 migranti nel Mediterraneo. "Vogliono, per motivi politici, creare uno sconto e arrivare in Italia, si sono avvicinati a Lampedusa, ma non pensino di passala liscia - ha spiegato il vice premier e ministro degli Interni -, non ci facciamo dettare le regole da una Ong tedesca che usa una nave olandese evidentemente fuori legge". Salvini ha sottolineato ancora: "È la terza volta che la stessa nave ha lo stesso comportamento, è chiaro che è una forzatura politica sulla pelle di disgraziati, ma io sono stanco di complici di scafisti e trafficanti di essere umani". 



La nave ha cambiato rotta per due volte nelle ultime 24 ore: prima diretta verso Malta, poi di nuovo verso l'Italia "nonostante abbia chiesto e ottenuto un porto da Tripoli - incalza Salvini -. Stiamo assistendo all'ennesima sceneggiata: dicono di essere i buoni, ma stanno sequestrando donne e bambini in mezzo al mare. Per loro, porti chiusi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nocera.eugenio

    14 Giugno 2019 - 14:02

    Scusate la mia debole mente ma la Marina Militare non serve per difendere l'Italia dalle invasioni? Se è così che cosa ci vuole a mandare una cannoniera a sganciare un paio di cannonate a salve e vedere questi corsari da strapazzo tornare a casa loro con la coda tra le gambe? E' chiaro che questi banditi si fanno forti della debolezza dell'Italia e ci fanno fare ogni volta una figura di palta.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    14 Giugno 2019 - 13:01

    tutti in coro col dire che l'Italia è un grande paese e poi stiamo sotto scacco da quattro bulletti traghettatori di clandestini dove si trova il grande paese io non lo vedo.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    14 Giugno 2019 - 13:01

    tutti in coro col dire che l'Italia è un grande paese e poi stiamo sotto scacco da quattro bulletti traghettatori di clandestini dove si trova il grande paese io non lo vedo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media