Cerca

La battaglia

Sea Watch 3, Matteo Salvini: "Traffico di esseri umani, chi sono quelli della ong"

20 Giugno 2019

9
Sea Watch

Nuovo durissimo attacco di Matteo Salvini a Sea Watch 3, al largo di Lampedusa dallo scorso 12 giugno a 15 miglia dalla costa. La nave battente bandiera tedesca ha prima rifiutato di portare gli immigrati in Libia, quindi si i è diretta verso Malta e, quando Salvini ha ribadito che "i nostri porti restano chiusi", ha deciso di sfidare il ministro dell'Interno e si è diretta verso l'Italia. Come detto ora è ferma in mare da giorni: a bordo 43 persone. "Dobbiamo sbarcare queste persone in un porto sicuro, il prima possibile - dice il comandante dalla nave in un video pubblicato su Twitter -. Dopo oltre 7 giorni, siamo bloccati in mare con a bordo 43 naufraghi. Ne abbiamo soccorsi 53 lo scorso 12 giugno di cui 10 sono stati fatti sbarcare dalle autorità italiane per motivi di salute. Siamo qui davanti a Lampedusa".

Ma da par suo il ministro dell'Interno non arretra di un millimetro e ha scelto di replicare a Radio Anch'io alle parole del comandante di Sew Watch 3: "Sea Watch fa traffico di esseri umani, se ne frega delle regole - ha detto -. Io a una nave che per la terza volta se ne frega delle indicazioni della Guardia di finanza, delle capitanerie, l'autorizzzione allo sbarco non la concedo né adesso e né a Natale o a Capodanno". Parole che ricalcano quelle dette anche soltanto pochi giorni fa.

Il comandate della Sea Watch, nel video già citato, aveva attaccato Salvini affermando che "ha emanato un nuovo decreto legge (il dl Sicurezza Bis, ndr) che ci impedisce di entrare nelle acque territoriali in contrasto con la legge del mare. In questo modo non abbiamo alcuna opzione di sbarco per le 43 persone che abbiamo ancora a bordo che sono sempre più preoccupate del loro futuro e della possibilità di sbarcare. Inoltre, il rollio della nave è costante e ogni giorno ci sono problemi di disidratazione e abbiamo necessità di sbarcare queste persone in sicurezza il prima possibile".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • agosvac

    20 Giugno 2019 - 16:04

    Punto primo: non si tratta di naufraghi ma di clandestini. Punto secondo: sapevano che non potevano sbarcare in Italia e si sono intestarditi invece di cercare altri porti "sicuri". Punto terzo: siamo sicuri che la vostra non sia una manovra ben organizzata dal Governo tedesco per creare guai all'Italia????? Punto quarto: come mai avete cambiato il vostro ex capitano con una sbarbina avvenente???

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    20 Giugno 2019 - 15:03

    se ci tenete veramente al vostro prezioso carico già dal primo giorno avreste dovuto fare rotta per un porto sicuro tedesco o olandese e il carico sarebbe a terra ma voi siete dei balordi e sperate di rifilarlo agli Italiani con la complicità di qualche magistrato come accaduto in passato.

    Report

    Rispondi

  • ohmohm

    ohmohm

    20 Giugno 2019 - 15:03

    Salvini non mollare!....mi sta venendo un dubbio...non è che percaso questi migranti che sono sempre 43 sono sempre gli stessi del mese scorso e di due mesi fa?...ci sarebbero gli estremi pure di una truffa verso soros :-)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media