Cerca

Previsioni del tempo

Meteo, ondata di caldo storico: punte di 42 gradi, afa e "disagio fisico"

26 Giugno 2019

0
Meteo, ondata di caldo storico: punte di 42 gradi, afa e "disagio fisico"

La massa d'aria rovente di matrice subtropicale ha ormai raggiunto il Mediterraneo e l'Europa occidentale causerà un'imponente ondata di calore in molti Paesi d'Europa. Il picco del caldo, avvertono gli esperti di 3bmeteo.it, è previsto tra le giornate di giovedì 27 e venerdì 28 giugno.

Per quanto riguarda l'Italia i valori più elevati si raggiungeranno giovedì in Val Padana, specie tra Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, zone interne di Toscana, Umbria, Lazio, ma anche sui fondovalle di Val d'Aosta e Trentino Alto Adige. Secondo gli ultimi aggiornamenti, sono possibili picchi di 40-42 gradi in Piemonte tra le province di Vercelli, Alessandria, Asti, 39-41 tra Torino, Ovest Lombardia (possibili 40 gradi anche a Milano città) ed Emilia Romagna (39-40 gradi a Bologna). In Toscana, Umbria e Lazio valori leggermente inferiori, intorno ai 39°C a Firenze, Siena, fino a 36-38°C a Roma.

Si tratterà comunque di un caldo nel complesso torrido anche al Nord, stante una graduale diminuzione dei valori di umidità relativa per un temporaneo effetto foehn in discesa dall'arco alpino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media