Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il bollettino: effetto-focolai, ma decessi quasi a zero. Lombardia, ancora tamponi a tappeto

  • a
  • a
  • a

Il bollettino della Protezione Civile di domenica 5 luglio fotografa una situazione sotto controllo, addirittura migliore rispetto a quella che è stata percepita negli ultimi giorni. I diversi focolai scoppiati in giro per l’Italia hanno alzato nuovamente il livello di allarme, ma stavolta tutti sono preparati al meglio per rispondere con rapidità ed efficacia. Nelle ultime 24 ore sono stati riscontrati 192 nuovi casi su 37.462 tamponi, a fronte di 7 decessi e 164 guariti. Il dato più importante è sempre quello degli attualmente positivi, che sono scesi a 14.642: la stragrande maggioranza si trova in isolamento domiciliare (13.623), mentre i ricoverati in ospedale con sintomi sono 945 e quelli in terapia intensiva sono appena 74. Per quanto riguarda le regioni, ben nove hanno fatto registrare il tanto ambito contagio zero, mentre in doppia cifra restano la Lombardia (98 casi ma su 8.772 tamponi, nessuno ne ha effettuati così tanti), l’Emilia Romagna (+24), il Piemonte (+18) e il Lazio (+14). 

 

 

Dai blog