Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, nozze drammatiche a Padova: padre positivo, finiscono in quarantena in 91

©Saved from

  • a
  • a
  • a


"In salute e in malattia". Quantomai profetiche parole per i 91 invitati di un matrimonio a Cittadella (Padova) finiti in quarantena, dopo che il padre della sposa è risultato positivo al coronavirus dopo il banchetto nuziale e con lui anche un altro invitato.

La storia, riportata sul Gazzettino, si svolge sabato 27 giugno. Una coppia di sposi di origini congolesi convola a nozze. Per la tanto sospirata cerimonia invitano  naturalmente amici e parenti, italiani e congolesi, che arrivano non solo da Padova ma anche dalla vicina Treviso, dal Friuli, dalla Lombardia, Piemonte, Lazio e persino dalla Francia. Qualche giorno dopo le nozze il padre della sposa si sente male, tampone e analisi confermano i dubbi: Covid 19. L'uomo viene ricoverato e comincia la conta dei possibili contatti. Così vengono richiamati i 91 invitati alle nozze e posti tutti in isolamento.

 

 

L'ultimo bollettino pubblicato ieri segnalava 6 i nuovi casi positivi al coronavirus, due a Padova, due Venezia e due a Vicenza. Si tratta un'anziana italiana di 93 anni, che è stata a contatto con badante Ucraina risultata positiva, una donna di 68 anni nata in Ucraina, un uomo serbo di 58 anni, un 49enne nativo del Camerun, e due sorelline italiane di 3 e 6 anni.

Dai blog