Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, aumenta a 2 l'Rt a Milano. Il sindaco Sala avverte: "Bisogna agire in fretta". Numeri da lockdown

  • a
  • a
  • a

"Da due giorni l’indice Rt nella zona della Città metropolitana di Milano ha superato 2 e preoccupa la tendenza". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, al termine del vertice con il prefetto Renato Saccone. L’indice Rt descrive il tasso di contagiosità dopo l’applicazione delle misure per contenere il diffondersi della malattia. "Dal mio punto di vista per capire dove intervenire bisognerebbe sapere dove nascono i contagi", ha detto Sala che ha escluso "interventi radicali" e "decisioni ristrette al di là del Dpcm" nell’immediato: eventuali chiusure ci saranno "solo se la situazione dovesse aggravarsi". 

 

 

 

Ogni decisione comunque è rinviata a venerdì, dopo un incontro fra Comune e Regione. "L’elemento da sottolineare è che non siamo a febbraio e marzo, siamo più preparati da tutti punti di vista compresa la consapevolezza della rapidità della progressione del contagio", ha poi specificato il prefetto di Milano, Renato Saccone. "Abbiamo elementi di forza in più e sappiamo anche quanto può essere pericolosa l’evoluzione. I luoghi fondamentali di contagio non sono quelli controllati ma di contesto sociale largo e legato alla popolazione giovanile", ha spiegato il prefetto.

Dai blog