Cerca
Logo
Cerca
+

Conegliano, lo scuolabus perde due ruote. "Sabotaggio". Lo sconvolgente messaggio lasciato nella notte

  • a
  • a
  • a

Attimi di paura nel trevigiano, a Conegliano, dove lunedì 17 gennaio, uno scuolabus che trasportava gli alunni delle scuole elementari ha visto staccarsi all'improvviso due delle ruote posteriori. Un vero e proprio dramma sfiorato, visto che i bambini erano scesi da pochissimo. Ma ciò che fa temere il peggio è quanto riportato dal Gazzettino per cui la ditta di autotrasporti Marcon aveva notato giorni prima un minaccioso cartello sul parabrezza di uno dei loro mezzi. Un dettaglio che farebbe pensare a un "sabotaggio".

 

 

"Questo non è una stazione autobus. Al mattino rompi i c***, meglio per te se te ne vai in un altro posto (e poi di notte non si può parcheggiare, può rompersi qualcosa)", si legge nel biglietto che ha scosso i titolari Roberta e Domenico Marcon. "Domani mattina andrò a Godega anche perché questa sera l’autista mi ha riferito di aver recuperato solo due bulloni su sei, pertanto siamo sempre più dell’idea che qualcuno abbia manomesso la ruota", hanno riferito sporgendo denuncia contro ignoti.

 

 

 

 

E ancora: "Per fare uscire due ruote contemporaneamente dalla loro sede in quel modo è necessario che vengano svitati sei bulloni. Diventa difficile credere che si tratti di una svista del meccanico che potrebbe averne dimenticato uno o due al massimo. Sei bulloni svitati richiedono un 'lavoro' fatto bene". Allarmata dalla notizia, a maggior ragione perché ha messo a repentaglio la vita dei bambini, la sindaca Lisa Tommasella. "Ci sarà da capire cosa sia successo, chi è stato e perché, ma la comunità è sconvolta", ha commentato pronta ad andare fino in fondo alla questione.

 

Dai blog