Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato 51enne per violenza sessuale

default_image

Obbligava la convivente a rapporti dietro ricatto

Monica Rizzello
  • a
  • a
  • a

È stato arrestato dalla squadra mobile di Rimini, un impiegato 51enne del Monferrato, con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della sua convivente, una 38enne di origini straniere. Secondo l'accusa, tra il 2007 e il 2009 l'uomo, con la minaccia di farle revocare il permesso di soggiorno, aveva costretto la donna ad avere con lui rapporti sessuali di ogni tipo, finché la donna, stanca delle vessazioni, lo ha denunciato. Al termine delle indagini, il procuratore di Rimini Marino Cerioni ha chiesto e ottenuto dal Gip Lucio Ardigò l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'uomo - rinchiuso nel carcere riminese dei Casetti - è accusato di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, minaccia, violenza privata e violazione del domicilio della sua vittima a Rimini.

Dai blog