Cerca

LE MANI DELLA MAFIA SULLE ESCURSIONI IN BARCA A TAORMINA, 31 ARRESTI

18 Giugno 2019

0
LE MANI DELLA MAFIA SULLE ESCURSIONI IN BARCA A TAORMINA, 31 ARRESTI

CATANIA (ITALPRESS) - Blitz della guardia di finanza di Catania nei confronti del clan Cintorino, espressione della famiglia mafiosa catanese dei Cappello, attivi nel capoluogo etneo, a Calatabiano e nel Messinese tra Giardini Naxos e Taormina: 31 le persone arrestate (26 in carcere, 5 ai domiciliari) accusate, in concorso, di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsioni, trasferimento fraudolento di valori, usura, associazione finalizzata al narcotraffico, detenzione e spaccio di stupefacenti nonche' rapina. Sequestrati anche beni riconducibili ai clan Cappello-Cintorino e Santapaola-Ercolano dal valore complessivo di oltre 1 milione di euro: si tratta di una societa' di noleggio di acquascooter, un bar e un lido balneare di Giardini Naxos e una ditta attiva nel settore dei lavori edili. Nella rete delle attivita' economiche piu' redditizie controllate dai Cappello-Cintorino spicca il business delle escursioni turistiche con barche da diporto nel tratto di mare antistante Isola Bella di Taormina. (ITALPRESS). fsc/com 18-Giu-19 09:44

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media