Cerca

MATTARELLA "SOSTEGNO CONVINTO A MILANO-CORTINA PER OLIMPIADI2026"

24 Giugno 2019

0
MATTARELLA "SOSTEGNO CONVINTO A MILANO-CORTINA PER OLIMPIADI2026"

LOSANNA (SVIZZERA) (ITALPRESS) - "Desidero a nome dell'Italia ribadire a tutti voi e a tutti i delegati presenti a Losanna per questa 134esima Sessione del Cio il sostegno piu' convinto alla candidatura di Milano-Cortina ad ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2026". Questo il messaggio video inviato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Losanna per la presentazione ufficiale della candidatura italiana per i Giochi Olimpici invernali del 2026, che saranno assegnati nel pomeriggio dal Cio. "Rivolgo un saluto molto cordiale al presidente Bach e ai membri del Comitato Olimpico Internazionale - ha dichiarato il Capo dello Stato - In un teatro alpino di straordinaria bellezza l'Italia, con la sua antica tradizione di ospitalita', e' pronta ad accogliervi. Un grande entusiasmo fara' sentire a casa propria tutti gli atleti e gli spettatori che interverranno, confermando lo sport come veicolo di amicizia, di pace e di fratellanza tra i popoli. I Giochi saranno un grande evento, coinvolgeranno le genti delle nostre contrade e delle nostre regioni interessate e svilupperanno relazioni ancor piu' proficue tra i Paesi partecipanti. La passione e l'interesse per il movimento olimpico e per i suoi valori cresceranno e si diffonderanno ulteriormente in Italia e nel globo, con i Giochi Olimpici Invernali di Milano e Cortina 2026", ha concluso Mattarella nel video proiettato durante la presentazione della candidatura italiana, a Losanna. (ITALPRESS). pal/gm/red 24-Giu-19 16:04

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia

Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica
Maltempo a Venezia, Giorgio Mulé (FI): "Se si fosse portato al termine il Mose non sarebbe successo"
Arresto Lara Comi, le immagini dell'operazione "Mensa dei poveri" della Guardia di Finanza

media