Cerca

CONTROLLI DELLA FINANZA SULLE CASE VACANZA, 2 AFFITTI SU 3 IRREGOLARI

13 Agosto 2019

0
CONTROLLI DELLA FINANZA SULLE CASE VACANZA, 2 AFFITTI SU 3 IRREGOLARI

ROMA (ITALPRESS) - Sono 27.121 i controlli condotti dalla Guardia di Finanza, da giugno a oggi, nelle localita' balneari, di montagna e nelle citta' d'arte. Con un aumento del 22% rispetto all'estate scorsa. Le Fiamme gialle hanno operato nella lotta all'abusivismo commerciale, all'evasione fiscale legata alle case-vacanze, alle truffe del carburante, al "caporalato" e alla contraffazione, ai prodotti non sicuri e ai traffici di droga. Sul fronte dell'abusivismo commerciale, i finanzieri a oggi hanno individuato 2.768 venditori abusivi. Anche quest'estate sotto la lente d'ingrandimento della Guardia di Finanza sono finiti i proprietari di seconde e terze case per gli affitti nelle localita' di vacanza: dei 404 controlli svolti, due su tre sono risultati irregolari. Sono 1.680 le violazioni rilevate. In Sardegna, Puglia, Toscana, Emilia Romagna e Lazio i casi piu' numerosi. Sul fronte del lavoro, da giugno sono state denunciate 56 persone per l'impiego di manovalanza "in nero" o, comunque, regolarizzati solo in parte: sono 6.483 i lavoratori (di cui il 42% stranieri e 24 minori) sottratti, dall'inizio dell'estate, allo sfruttamento di datori senza scrupoli (il triplo rispetto ai lavoratori scoperti nello stesso periodo nel 2018). L'attivita' dei finanzieri si e' concentrata anche nella lotta alla contraffazione: sequestrati quasi 90 milioni di articoli contraffatti o non sicuri. Denunciati 1.346 responsabili, per 7 sono scattati gli arresti. Sono stati invece 157 gli interventi nel settore dei giochi e delle scommesse e sequestrate quasi 2,25 tonnellate di sostanze stupefacenti e piu' di 48 tonnellate di sigarette di contrabbando. (ITALPRESS). tai/ads/com 13-Ago-19 13:37

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media