Cerca

SALVINI SFIDA IL M5S "VOTIAMO IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI, POI ALLE URNE"

13 Agosto 2019

0
SALVINI SFIDA IL M5S "VOTIAMO IL TAGLIO DEI PARLAMENTARI, POI ALLE URNE"

ROMA (ITALPRESS) - "Rilancio la proposta di Di Maio. Siamo per anticipare il voto del taglio dei parlamentari, e poi tornare al voto subito. Vedo che dai banchi del Pd ora non applaudono piu' e qualche abbronzatura si sta stingendo...". Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, parlando dai banchi della Lega in Senato. "Votiamo il taglio dei parlamentari la prossima settimana ma poi andiamo subito alle elezioni. Lo dico agli amici dei 5 Stelle: noi ci siamo, accettiamo la sfida", ha aggiunto il ministro dell'Interno. "Faccio appello alla dignita' di quest'Aula. Possiamo avere idee diverse, faccio errori quotidianamente e se sbaglio lo faccio in buona fede, ma non ho mai avuto paura del voto. Ho sempre preso i voti, anche da consigliere comunale, non sono mai stato eletto in collegi sicuri come chi da Arezzo e' scappato in Tirolo", ha sottolineato il leader della Lega. "Chi ha paura del voto vuol dire che ha la coscienza sporca e ha paura di non essere rieletto, quindi tira fuori l'Iva, i marziani, il Papeete e altro...", ha aggiunto. (ITALPRESS). sat/red 13-Ago-19 18:43

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati

Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"
Giorgia Meloni al Colle: "Mattarella oggi può scegliere tra due possibilità"

media