Cerca

FEDERER ELIMINATO NEGLI OTTAVI DA RUBLEV A CINCINNATI

16 Agosto 2019

0
FEDERER ELIMINATO NEGLI OTTAVI DA RUBLEV A CINCINNATI

CINCINNATI (USA) (ITALPRESS) - Novak Djokovic ai quarti, Roger Federer fuori. Prosegue la marcia del numero uno del mondo, al rientro sul circuito dopo il trionfo di Wimbledon, al "Western & Southern Open", torneo Atp Masters 1000 dotato di un montepremi pari a 6.056.280 dollari, che si disputa sui campi in cemento di Cincinnati, negli Stati Uniti. Per il serbo tutto facile contro l'ex Top Ten Pablo Carreno Busta, battuto per 6-3 6-4. Esce invece di scena a sorpresa Roger Federer, terzo favorito del tabellone, superato per 6-3 6-4 da Andrey Rublev in appena 62 minuti. Il 21enne russo, numero 70 del mondo e proveniente dalle qualificazioni, non lascia scampo allo svizzero: "E' la piu' grande ed emozionante vittoria della mia vita, contro un vero campione e una leggenda". Per Federer, che a Cincinnati vanta 7 successi, si tratta anche della sconfitta piu' veloce subita negli ultimi 16 anni: solo Franco Squillari fece meglio di Rublev nel 2003 a Sydney, imponendosi in 54 minuti. Ne combina un'altra delle sue Nick Kyrgios, che nel match perso contro Khachanok abbandona il campo senza permesso dopo il secondo set e spacca un paio di racchette: 113 mila dollari di multa ma l'Atp ha gia' annunciato che sta valutando ulteriori sanzioni, compresa una squalifica. (ITALPRESS). glb/red 16-Ago-19 09:57

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Elezioni nel Regno Unito, le voci dei londinesi: "Speriamo in una soluzione sulla Brexit"

Salvini spara contro i Cinquestelle: "M5s ha perso il suo popolo per abbraccio mortale con il Pd"
Mes, Luigi Di Maio attacca la destra: "Facciamo chiarezza". E lo spiega con un disegnino
Matteo Renzi sul caso Open: "Quel giustizialismo peloso, non lasciamo che il pm faccia un'azione politica"

media