Cerca

CON LA MANOVRA NOVITÀ IN ARRIVO ANCHE PER L'EDITORIA

8 Novembre 2019

0
CON LA MANOVRA NOVITÀ IN ARRIVO ANCHE PER L'EDITORIA

ROMA (ITALPRESS) - "La legge di bilancio 2020 prevede alcune misure per il settore editoriale: la prima tende a ritardare il calo della contribuzione pubblica di un anno, un intervento parziale, insufficiente, ma che rappresenta comunque un segnale d'interesse per il settore editoriale". Lo ha detto all'Italpress Francesco Saverio Vetere, segretario generale dell'Uspi, Unione stampa periodica italiana. "Il secondo intervento riguarda la promozione della lettura attraverso un contributo per le scuole pubbliche con l'abbonamento ai giornali - ha aggiunto Vetere -, anche questo un provvedimento positivo, in un momento di calo delle vendite dei giornali". (ITALPRESS). ror/sat/red 08-Nov-19 17:08

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media