Cerca

BOMBA D'ACQUA SU CASERTA, CAMPI ALLAGATI E STALLE DISTRUTTE

17 Novembre 2019

0
BOMBA D'ACQUA SU CASERTA, CAMPI ALLAGATI E STALLE DISTRUTTE

CASERTA (ITALPRESS) - Non si ferma il nubifragio che da ieri sta investendo larga parte del territorio casertano, in particolare la pianura campana e l'area alifana. "Campi allegati e stalle distrutte - denuncia la Coldiretti - con la conta dei danni che rischia di aggravarsi nelle prossime ore. L'acqua ha invaso e distrutto le colture orticole in pieno campo, ma ha anche danneggiato irrimediabilmente le scorte di fieno, paglia ed erba medica destinate all'alimentazione dei capi di bestiame, in particolare i bufalini". A fare ulteriori danni e' stato il vento forte che ha scoperchiato i tetti delle stalle, abbattuto alberi e divelto recinzioni. Colpito anche il comparto del tabacco, con infiltrazioni che hanno colpito i depositi dove erano conservate le foglie lavorate e pronte per la consegna alle manifatture. "L'area interessata dal fenomeno e' vastissima, con migliaia di ettari coinvolti", sottolinea Coldiretti. Al momento le situazioni piu' critiche si segnalano a Villa Literno, Capua, Pignataro Maggiore, Castel Volturno, Santa Maria la Fossa, Sessa Aurunca e Mondragone. (ITALPRESS). abr/com 17-Nov-19 10:09

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media