Cerca

PARI CAGLIARI, FIORENTINA KO A TORINO, BALOTELLI RILANCIA IL BRESCIA

8 Dicembre 2019

0
PARI CAGLIARI, FIORENTINA KO A TORINO, BALOTELLI RILANCIA IL BRESCIA

PALERMO (ITALPRESS) - Pari in extremis del Cagliari in casa del Sassuolo, Fiorentina ko a Torino, exploit del Brescia a Ferrara. Non va oltre il pari il Cagliari in casa del Sassuolo, ma ha rischiato di interrompersi a Reggio Emilia l'incredibile striscia dei sardi di Maran. Sotto di due reti grazie ai gol di Berardi e Djuricic che colpiscono a freddo la squadra sarda, gli isolani trovano la reazione nella ripresa con Joao Pedro che rimette in gioco la partita. Berardi grazia il Cagliari calciando sulla traversa il penalty del possibile 3-1 e nel finale il neo entrato Ragatzu segna il 2-2 finale. Le reti di Zaza e Ansaldi regalano tre preziosi punti al Torino che acuisce cosi' la crisi della Fiorentina di Montella, alla quarta sconfitta di fila in campionato. La squadra di Mazzarri, senza Belotti, sembra essersi ritrovata piazzando la seconda vittoria di fila, la terza nelle ultime quattro che riporta in alto la squadra granata. Caceres segna nel finale il 2-1 e piu' volte la squadra viola ha rischiato il pari senza riuscirci. Una rete di Balotelli, nel giorno del ritorno in panchina di Corini, regala la vittoria al Brescia (l'ultima era datata 21 settembre) nella sfida salvezza in casa della Spal sempre piu' in crisi e senza vittoria in campionato da due mesi. La squadra di Semplici poteva pareggiare, ma Joronen ha respinto un penalty calciato da Petagna al 74'. Adesso la Spal e' ultima con 9 punti, il Brescia penultimo con 10. (ITALPRESS). gm/red 08-Dic-19 17:11

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"

Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù

media