Cerca

TRUFFE SUI BONUS CULTURA, INDAGATI TITOLARI CARTOLIBRERIE

23 Gennaio 2020

0
TRUFFE SUI BONUS CULTURA, INDAGATI TITOLARI CARTOLIBRERIE

NAPOLI (ITALPRESS) - I titolari di alcune cartolibrerie di Casoria, Casavatore e Marano di Napoli elargivano ai bebeficiari del "Bonus Cultura 18 App" denaro contante tra i 200 e i 300 euro richiedendone poi il rimborso per l'intero valore di 500 euro. Per questo la Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito una misura cautelare del divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione per un anno nei confronti di 4 persone a cui e' stato contestata la truffa aggrava. I beneficiari del bonus, residenti anche in altre regioni italiane, venivano contattati mediante gruppi Whatsup, Facebook e Telegram, creati da intermedfiari. E' stata anche avviata la procedura per il recupero delle somme indebitamente beneficiate tramite il Ministero dei Beni e delle Attivita' Culturali e del Turismo. (ITALPRESS). pc/com 23-Gen-20 15:53

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media