Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Iachini "Per battere l'Inter servira' la gara perfetta"

  • a
  • a
  • a

FIRENZE (ITALPRESS) - "Andiamo su un campo molto difficile, ad affrontare una grande squadra come e' l'Inter a cui Antonio Conte ha saputo dare, fin da subito, un'identita'. Dovremo fare una gara perfetta, una grandissima partita". Beppe Iachini non ci gira troppo intorno, domani al "Meazza" servira' la Fiorentina migliore per provare a battere i nerazzurri e volare in semifinale in Coppa Italia. "Quando incontri squadre di questa qualita' e di questa levatura, sul loro campo, devi fare una gara di personalita', di organizzazione di gioco e di atteggiamento importante", ha aggiunto il tecnico viola, che dara' spazio a Terracciano in porta e Ceccherini in difesa al posto dello squalificato Pezzella. Lievi problemi alla schiena ieri per Zurkowski, non ci sara' Castrovilli: il centrocampista effettuera' nelle prossime ore una serie di test specifici dopo il trauma alla testa subito sabato scorso. Per quanto riguarda invece le polemiche seguite a Inter-Cagliari e le possibili ripercussioni sull'arbitraggio di domani, Iachini ha ribadito di avere "grande fiducia negli arbitri perche' sono molto preparati, validi e bravi. Non ho timori perche' e' una partita importante sia per l'Inter che per la Fiorentina. L'Inter e' una grandissima squadra ma sono convinto che chi verra' ad arbitrare sa che entrambe vorranno giocarsela, con le loro armi e con tutto quello che si ha e si puo' mettere in campo a livello di mentalita', organizzazione e atteggiamento". (ITALPRESS).lc/glb/red28-Gen-20 10:01

Dai blog