Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Roma torna la "maratona" di poesia, 10 ore consecutive di strofe

  • a
  • a
  • a

ROMA (ITALPRESS) - Dieci ore consecutive, dalla mattina alla sera, di incontri, reading, interviste, confronti e idee: il tutto nel segno della poesia e del suo rapporto con le altre espressioni del genio umano. Tutto pronto a Roma per la XIV edizione della manifestazione "Ritratti di poesia", in programma venerdi' 21 febbraio. La rassegna - ideata nel 2006 da Emmanuele Francesco Maria Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro-Internazionale che, attraverso la Fondazione Cultura e Arte, promuove e realizza l'evento - cambia sede, e trova spazio, quest'anno, nel foyer dell'Auditorium Conciliazione, a pochi passi dal Vaticano. "L'idea di dar vita a 'Ritratti di Poesia' - afferma Emanuele - e' scaturita, nel lontano 2006, dal mio fermo convincimento che in Italia la poesia dovesse avere la medesima rilevanza, visibilita' e fruibilita' delle altre forme artistiche - le arti visive, il cinema, il teatro, la musica, la danza -, attraverso un appuntamento a cadenza annuale in grado di colmare una lacuna significativa nel panorama culturale della citta' e del Paese" La novita' di quest'anno e' l'evento serale di chiusura della manifestazione: il concerto "Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti", con la partecipazione di Mogol e del cantante Gianmarco Carroccia, accompagnati sul palco dell'Auditorium da un'orchestra dal vivo di 16 elementi.(ITALPRESS).fsc/abr/red19-Feb-20 19:08

Dai blog