Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, dalla Lega proposte per il rilancio dell'economia

  • a
  • a
  • a

ROMA (ITALPRESS) - "Il problema non e' solo della zona rossa, di 10 comuni, il problema e' di tutto il territorio nazionale, quindi abbiamo raccolto decine di proposte che giungono dai territori, abbiamo allestito un decalogo che si arricchira' di ogni ora, che metteremo a disposizione del governo, nonostante l'atteggiamento sgradevole di qualcuno che invece di guardare a quello che non ha funzionata in casa propria cerca nemici in casa altrui". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso della conferenza stampa, di presentazione delle proposte per famiglie ed imprese in piena emergenza Coronavirus."E' un momento in cui la popolazione ci chiede proposte - ha aggiunto Salvini -. Io mi faro' carico di consegnarle al presidente del Consiglio, che se volesse chiamare un senatore avrebbe tutte le possibilita' di farlo, c'e' di mezzo l'economia di un intero paese, in perdite la cifra non sara' inferiore a 10 miliardi".Tra le proposte della Lega c'e' l'esenzione di tutti gli adempimenti e dei versamenti delle imposte nelle zone piu' colpite, e un periodo successivo di free tax zone che va da un minimo di tre mesi. Per tutti una cedolare secca per gli immobili commerciali, incentivare gli strumenti di tutela occupazionale "a partire dalla cassa integrazione, l'utilizzo del fondo salariale, esonero del pagamento dei contributi previdenziali, il mantenimento dello stato occupazionale deve avere un incentivo", ha spiegato il deputato Claudio Durigon.(ITALPRESS).ror/sat/red25-Feb-20 14:32

Dai blog