Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Salini Impregilo: "Cantieri non si fermano"

  • a
  • a
  • a

MILANO (ITALPRESS) - Dalla metropolitana M4 di Milano alle linee ad alta velocita' Napoli-Bari e Palermo-Catania, dai lavori della nuova sede dell'ENI a Milano a quelli della linea ferroviaria del Brennero e del Terzo Valico dei Giovi in Liguria. Non si fermano in tutta Italia i lavori nei cantieri del Gruppo Salini Impregilo. #SaliniImpregiloNonSiFerma e' l'hashtag coniato in occasione dell'epidemia da coronavirus. In particolare a Milano i lavori nei 51 cantieri della M4 che vede all'opera Salini Impregilo e Astaldi "vanno avanti a pieno ritmo nel rispetto di tutte le precauzioni e delle misure di sicurezza per i lavoratori", spiega il gruppo in una nota."Cosi continuano a ritmo serrato i lavori negli altri cantieri del Gruppo in Italia, tra cui quelli per la ricostruzione del nuovo Ponte a Genova dove - si sottolinea -, appena pochi giorni fa, e' stata celebrato il completamento dell'ultima delle 18 pile sulle quali poggera' l'intero impalcato dell'opera. Le attivita' in cantiere si svolgono con tre turni di otto ore che coprono il giorno e la notte, un ritmo necessario affinche' l'opera, che Salini Impregilo sta realizzando insieme a Fincantieri Infrastructure, sia completata a tempi di record e consegnata alla citta' nei prossimi mesi".(ITALPRESS).abr/com28-Feb-20 13:15

Dai blog