Cerca

Pioggia di nuovi partiti. Adornato resuscita il Pdl

30 Aprile 2015

7
Pioggia di nuovi partiti. Adornato resuscita il Pdl

Continuano a piovere brevetti per nuovi partiti politici all’ufficio brevetti e  marchi del Ministero dello Sviluppo Economico. E qualcuno resuscita dal passato. Il deputato Ap-Udc Ferdinando Adornato per esempio ha resuscitato il Pdl, che aveva già registrato nel 2005 e che ha riportato in vita prima che il marchio scadesse. Non è il vecchio partito di Silvio Berlusconi, perchè la sigla qui significa “Partito delle libertà” e non “della libertà”. Chissà se la registrazione bis prelude a qualcoasa di serio…L’ex presidente nazionale della Coldiretti, il viterbese Sergio Marini ha invece registrato il marchio del “Partito della gente”, aprendo pure un sito Internet e presentando una prima bozza di programma. Un tempo la Coldiretti era una fucina di voti che tutti i politici si contendevano, oggi chissà. Fra gli ultimi partiti sfoderati anche il “Partito delle famiglie” depositato dal cattolico tradizionalista (Alleanza cattolica) Massimo Introvigne.

Continua a leggere su L'imbeccata di Franco Bechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fiorgio

    06 Maggio 2015 - 19:07

    Adornato questo impresentabile, (e inguardabile), era con Forza Italia, è andato nell'udc con Casini, ora non può togliersi dalle palle e andare dar via il c....!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • cesare46

    05 Maggio 2015 - 18:06

    Come sempre in prossimità di elezioni questi "indefinibili" creano nuove sigle al solo scopo di confondere gli elettori poco attenti. Il solo scopo è di favorire i sonistrati polverizzando voti a go go. Ma questi hanno la faccia come il...... BIP BIP indovinate cosa:?

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    05 Maggio 2015 - 18:06

    Adornato pure lui un traditore non si merita niente via sciò!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media