Cerca

Scontro definitivo

Pensioni, Tito Boeri contro Matteo Salvini: "Perché dopo la manovra l'Inps non reggerà"

20 Dicembre 2018

9
Pensioni, Tito Boeri contro Matteo Salvini: "Perché dopo la manovra l'Inps non reggerà"

"Un atto gravissimo". Tito Boeri attacca ancora il governo sulle pensioni. Il presidente Inps, all'indomani del pacchetto della manovra che congela le assunzioni nella pubblica amministrazione fino al 15 novembre 2019 (risparmiare stimato per lo Stato: 100 milioni) va giù duro e all'agenzia Ansa spiega che si dovrà rimandare l'assunzione di 1.500 giovani per i quali è in corso un concorso, mentre 4.000 dipendenti dell'istituto potrebbero avere i nuovi requisiti per la pensione. 

Il Governo aveva parlato di staffetta tra giovani e anziani con assunzioni a fronte delle uscite per il pensionamento con Quota 100, spiega Boeri, ma "non ci sarò nessuna staffetta, quando i giovani potranno entrare potrebbero non esserci gli anziani per formarli". Il rischio, ha ribadito a proposito della situazione dell'Inps, è che "non ci siano le forze" per sostenere reddito di cittadinanza e riforma delle pensioni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Italia_Libera

    20 Dicembre 2018 - 18:06

    Fatto con Prodi e poi con Monti/Fornero il SuperInps, ,hai voglia a pagare queste super pensioni dei dirigenti di Stato. Tutto a spese dell'INPS .Aspettiamo i circa 20miliardi di euro da parte del Ministero del Tesoro della cassa INPDAP.L'Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica era un ente pubblico

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    20 Dicembre 2018 - 18:06

    Modificate le regole di questo ente pensionistico di Stato! Non puo prendersi l'onere di pagare anche le pensioni di altri enti che sono falliti.Non possiamo dare la pensione sociale a tutto il mondo! Basta un permesso di soggiorno,anche provvisori che L'Italia e gli italiani paghino a extracomunitari e comunitari assistenza pensionistica e invalidita' gratis!

    Report

    Rispondi

  • Italia_Libera

    20 Dicembre 2018 - 16:04

    Quande' che riformiamo le normative INPS sull'assistenza,come in questo caso? Se leggete bene sul sito dell'INPS,basta un permesso di soggiorno,anche provvisorio e si puo' accedere alla pensione sociale e altre indennita!Ma di questi individui i loro nonni e padri,che cosa hanno fatto per l'Italia,per avere gli stessi diritti del popolo italiano!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media