Cerca

L'ultima frontiera

Capelli, ecco quali sono le tendenze dell'estate

31 Luglio 2019

0
Capelli, ecco quali sono le tendenze dell'estate

Quali sono le tendenze dell'estate per i nostri capelli? Come sempre, a dettarle sono le star di Hollywood: dal nuovo taglio di Penelope Cruz al ritorno del caschetto per le donne. Mentre per gli uomini riecco il capello lungo, anche se i tagli corti sono ancora quelli che vanno per la maggiore. Ma indipendentemente dal colore, dalla lunghezza oppure dalle tendenze del momento, quello che fa la differenza è avere capelli sani. Perché la bellezza dei capelli comincia proprio dalla loro salute.

Come riuscirci? Fra le tante le novità che possono rendere i nostri capelli più sani e forti, il Dottor Dario Tartaglini medico estetico, propone un prodotto innovativo chiamato hair filler. Si tratta di un mix di sostanze nutritive tra cui anche acido ialuronico in grado di stimolare la crescita ed inibire (negli uomini) l'azione negativa del testosterone sul bulbo.

L’hair filler consiste in una serie di micro iniezioni da effettuare nel cuoio capelluto a cadenza bisettimanale per tre o quattro sedute. I periodi consigliati sono la primavera oppure subito dopo il rientro dalle vacanze quando i capelli sono stressati dal sole e dalla salsedine. Un trattamento utile sia per uomini che per le donne.

Per una semplice ristrutturazione o per aumentare il vigore del capello, con la medesima tecnica si possono introdurre dei mix di antiossidanti, vitamine ed aminoacidi essenziali utili per la crescita del capello. Dopo sole 24 ore dal trattamento è possibile procedere la normale detersione del cuoio capelluto.
Questa sarà la stagione dei colori freddi sul biondo, ma occhio a seguire le tendenze senza personalizzarle, come sostiene Manuela Giardina hair stylist di MP Hair spa: “Quello che non deve mai mancare è la cura e la detersione della cute grazie a prodotti specifici adatti alla tipologia dei nostri capelli. Ogni taglio inoltre deve adattarsi al nostro viso, quindi seguire va bene seguire le mode, ma l’importante è soprattutto studiare il taglio ed il look ideale per ciascuno, personalizzandolo”.

Salsedine e mare sicuramente tendono a rovinare le nostre chiome ma grazie a piccoli accorgimenti possiamo goderci il sole ed il mare senza danneggiarli. Per Giovanni Fulignoli, Test Room Manager Divisione Prodotti Prodotti Professionali L'Oréal Italia: “L'ultima frontiera dell'hair care è lo scrub per i capelli, ad azione rivitalizzante o effetto detox per la cute. Ideale per chi ha bisogno di un rinnovo cellulare del cuoio capelluto ed una riattivazione del microcircolo sottocutaneo oppure per il cuoio capelluto sensibile. Nella gamma Kérastase Fusio Scrub l’azione congiunta degli attivi, unita al massaggio sulla cute fatto dal parrucchiere in salone, stimola il cuoio capelluto al suo rinnovamento alla riattivazione della sua circolazione ed alla detossificazione”.

“La sinergia nella creazione di miscele fra i due scrubs – continua Fulignoli – che hanno un’azione esfoliante delicata (Sali marini, semi di jojoba, vitamina b6 ed acido salicilico) con gli oli (sandalo, menta piperita e ginger) a seconda degli abbinamenti, porta come risultati: eliminazione delle impurità, sensazione di freschezza duratura, proprietà antiossidanti, proprietà lenitive, stimolazione della crescita dei capelli”.

di Paola Natali

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, situazione critica: i negozianti tentano di ripulire le attività dopo il disastro

Venezia, immagini sconvolgenti e tanta paura. L'allarme del Centro maree del Comune: vicini ai 160 cm di acqua
Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia
Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica

media