Cerca

FAQ

GA3: le domande più frequenti.

Tutto quello che devi sapere sulla tua pistola al peperoncino

10 Ottobre 2018

0
GA3: le domande più frequenti.

1. Perché una pistola al peperoncino é meglio di uno spray?

Lo spray al peperoncino è una bomboletta che nebulizza un gas compresso sotto forma di aerosol. Questo ha molti svantaggi:
- il contenitore può perdere pressione nel tempo
- il getto nebulizzato copre distanze corte, di pochi cm
- il colpo è debole e può essere deviato da pioggia o vento
- il getto nebulizzato rischia di colpire innocenti vicini al bersaglio

La pistola al peperoncino funziona grazie a un sistema propulsivo non pressurizzato che emette un potente getto gel o liquido, nebulizzato da un ugello frazionatore. La sostanza colpisce quindi l’avversario in modo mirato ma con un effetto che si diffonde su tutto il corpo. Questo ha molti vantaggi:
- il contenitore resta integro nel tempo
- il getto nebulizzato copre distanze lunghe, fino a 3 m
- il colpo è potente e mantiene la traiettoria in qualsiasi condizione atmosferica
- il getto nebulizzato è diretto solo al bersaglio

2. Per usare la pistola al peperoncino GA3 serve il porto d'armi?
No. Puoi acquistarla e usarla anche se non hai il porto d'armi. La vendita e l'uso sono proibiti ai minori di 16 anni.

3. Quali leggi regolano l'acquisto e l’uso di prodotti al peperoncino?

Il Decreto del 12 maggio 2011, n.103 del Ministero dell’Interno indica le caratteristiche che rendono legale l'acquisto e l'uso di un prodotto da autodifesa. Un prodotto in linea con questi parametri è utilizzabile da tutti, professionisti e semplici cittadini, perché non è considerato un'arma.

4. Quali prodotti sono legali in Italia?

Ad oggi nel nostro Paese puoi usare solo prodotti nebulizzati al peperoncino (come spray, pistole o bombolette) con:
- una miscela di sostanza OC inferiore a 20 ml
- una percentuale di OC inferiore all’11%
- una concentrazione di principio attivo pari al 2,5%
- una gittata di lancio pari o inferiore a 3 m
- un effetto irritante ma non letale

Altri prodotti come Taser, strumenti ad aria compressa o armi chimiche infiammabili, corrosive, tossiche o cancerogene (come il gas nervino o paralizzante) non sono legali per l'autodifesa.

5. Cosa c'è dentro una pistola al peperoncino GA3?

Ogni pistola contiene un estratto liquido del peperoncino, conosciuto come Oleoresin Capsicum (OC) e usato come agente infiammatorio.

Rispetto a sostanze chimiche come i gas CN o CS (a base di cloroacetofenone o orto-clorobenziliden-malononitrile) il liquido OC ha un'azione:
- più rapida
- meno tossica
- meno dispersiva
- efficace anche su animali

6. La pistola al peperoncino GA3 è usa e getta?

Sì. Il caricatore della GA3 contiene due colpi al peperoncino.

7. Come agisce la sostanza irritante? E quali sintomi provoca?

La sostanza espulsa agisce su naso, occhi, pelle e mucose del corpo, aumentando la trasmissione nervosa del dolore.
L'effetto infiammatorio è immediato e provoca sintomi come tosse, spasmi, nausea, lacrimazione, disorientamento e forte irritazione.
Maschere, occhiali e tessuti non fermano gli effetti che si esauriscono spontaneamente entro 1 ora.

8. Cosa fare in caso di contatto accidentale?

In caso di contatto con la pelle e gli occhi lavare con acqua fredda e esporsi all'aria aperta. Non sfregare la zona, né applicare oli o creme che potrebbero peggiorare i sintomi. Se i sintomi non si risolvono entro 1 ora consultare un medico.

É vietata la vendita ai minori di 16 anni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media