Cerca

Nuove aperture

Marina Militare apre a Roma

9 Novembre 2015

0
Marina Militare apre a Roma

Marina Militare Sportswear, il marchio di capispalla e abbigliamento sportivo ispirato al mondo della marina e della vela, ha trovato casa a Roma. Si tratta del primo flagship store del brand toscano e si trova nella prestigiosa Galleria Alberto Sordi di Piazza Colonna, salotto buono dello shopping romano. La location è su uno dei luoghi più noti e affascinanti della città, sia per la centralissima collocazione, che per il pregio della sua struttura architettonica. Lo store si sviluppa su due piani, il concept è essenziale ma completo, ricercato nei materiali e nei dettagli soprattutto per quanto riguarda le rifiniture, ispirato al mondo di riferimento del mare e al suo aspetto più nobile e romantico: il parquet in legno rimanda al pontile di una nave, i colori dominanti sono gli istituzionali bianco e blu. L’apertura di Roma segue di poco un altro opening strategico per il brand che ha inaugurato lo scorso 26 settembre a Milano due vetrine nel cuore di una delle vie più frequentate dello shopping meneghino, Corso Buenos Aires. Per Marina Militare Sportswear è un momento di grande dinamismo e sviluppo. 

Il marchio, prodotto e distribuito dalla toscana Iccab srl grazie a un esclusivo e prestigioso accordo di licenza con la Marina Militare, ha visto in meno di un decennio di vita sviluppare un business crescente con rosee previsioni a segno più anche per il 2015/16. Il brand è distribuito attualmente in Italia con una rete di monomarca (40 store, tra boutique nei centri storici di importanti città italiane come Firenze, all’interno di aeroporti, shopping mall e outlet) e circa 50 punti vendita in negozi multi-brand. Grazie alle ottime performance di sell-out riscontrate negli ultimi anni, Marina Militare si appresta ora a spingere l’acceleratore sul piano retail con una serie di nuove aperture in tutta Italia.

Parallelamente all’espansione del retail, verrà potenziato anche il canale e-commerce già esistente e anche il prodotto è destinato ad ampliare gli orizzonti. Attualmente la collezione uomo (che include capispalla, maglieria, polo e t-shirt) copre il 60% delle vendite complessive (linee donna e kids si dividono equamente il restante 40%), ma si lavora in parallelo a uno sviluppo della linea femminile, puntando a un total look sportivo con influenze moda ma sempre in sintonia con i valori del brand, mutuati dalla Marina Militare. Progetti retail ambiziosi sono in via di definizione anche all’estero, attualmente la quota export rappresenta il 30% del fatturato complessivo ma l’azienda, già presente con alcuni punti vendita in Russia, Slovacchia, Spagna, Sud Africa e Taiwan, punta ad incrementare significativamente la sua presenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media