Cerca

Moda e innovazione

Lebole. Nanotecnologie applicate alla moda

17 Maggio 2016

0
Lebole. Nanotecnologie applicate alla moda

La scienza veste i nuovi uomini italiani, difficilmente inquadrabili nelle taglie di una volta. Meno sprechi in fase di produzione ed economia nell’assortimento per la vendita al dettaglio. 

Lebole, azienda leader nell’abbigliamento maschile, introduce nei propri processi produttivi una particolare tecnologia in grado di rivoluzionare l’intera filiera di produzione e vendita. Grazie a tinture di nuova generazione con nano tecnologia, Lebole è in grado di riprodurre nel tempo lo stesso colore, ovviando ai problemi di diversità di nuance tipiche di tinture standard. Risolvendo uno degli storici rebus della moda maschile: abbinare giacche e pantaloni di taglie differenti. Il risultato di questa innovativa procedura è una linea di abbigliamento che può vestire il 90% della popolazione maschile italiana, grazie a modelli personalizzati per le varie conformazioni fisiche. Questo senza dover ricorrere a costose modifiche sartoriali e senza doversi accontentare di una tinta non perfettamente identica tra giacca e pantalone. Oggi, infatti, è sempre più difficile trovare la vestibilità perfetta: sport, attenzione alla linea e all’alimentazione hanno trasformato il corpo degli italiani, soprattutto nell’universo giovanile.

Capita spesso, quindi, che si debba ricorrere a una taglia diversa per giacca e pantaloni. Il processo inizia a monte, con una scrupolosa scelta della materia prima con cui produrre i tessuti: stessa fonte di acquisto e stessa provenienza delle lane per avere il massimo della continuità a livello organico. La lana, infatti, è una fibra di origine animale, pertanto può presentare differenze strutturali che vanno a incidere sulla tintura. In fase di colorazione sopraggiunge quindi la nanotecnologia: una tintura con retinatura molecolare esclusiva che si adatta meglio al substrato dei tessuti, garantendo nuance identiche anche a distanza di tempo. Questo abito risponde alle nuove esigenze del cliente: poter contare su bagni di colore uniformi significa la reale possibilità di poter vestire ogni tipologia di cliente, rappresentando una concreta garanzia di assortimento abiti e vendita finale di grande qualità.

Lebole si conferma così un brand al passo con i tempi, caratteristica che ha segnato 60 anni di storia aziendale. Dagli anni Cinquanta ad oggi, infatti, Lebole ha vestito i più noti nomi del mondo dello spettacolo, interpretando le maggiori tendenze. Dai famosi Caroselli anni '70 agli attuali personaggi protagonisti di Striscia la Notizia fino a Le Iene, confermando oggi ancor di più il claim di successo: “Ho un debole per l’uomo in Lebole”.

di Maria Elena Capitanio 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media