Cerca

L'inchiesta

Scandalo alle Olimpiadi, un arresto Il big che infanga i Giochi / Chi è

17 Agosto 2016

3
Scandalo alle Olimpiadi,  un arresto Il big che  infanga i Giochi / Chi è

La polizia di Rio de Janeiro ha arrestato un membro del Comitato Olimpico internazionale (Cio) sospettato di aver preso parte a una rete di vendita illegale di biglietti per i Giochi Olimpici. L'uomo è stato fermato questa mattina in un hotel di Barra da Tijuca, si tratta del presidente del Comitato Olimpico irlandese Patrick Hickey. Secondo voci non confermate, il dirigente irlandese sarebbe stato portato in ospedale dopo aver accusato un malore. Nell'ambito della stessa inchiesta, è in carcere in Brasile dal 5 agosto un altro cittadino irlandese, il direttore di THG Sports, Kevin Mallon, specializzato in corporate e sport hospitality.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Oscar1954

    17 Agosto 2016 - 16:04

    Come volevasi dimostrare. Sono tutti corrotti E sarebbero quelli che vorrebbero, a parole, far rispettare la legalità nello sport con azioni roboanti atte a dimostrare una certa forma di serietà. Vedasi il ns. Schwarzer. ANDATE TUTTI A FANCULO CULO BRANCO DI LADRI.

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    17 Agosto 2016 - 16:04

    Ogni mondo è paese per via di rubacchiare

    Report

    Rispondi

  • oenne

    17 Agosto 2016 - 15:03

    mica male si sente incastratto e........????...... si sente male !!!!!!!_ sofort in ospedale !!!!!

    Report

    Rispondi

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media