Cerca

L'allarme

Alessandro Sallusti: "State attenti, il Pd è finito ma la sinistra no"

9 Settembre 2018

3
Alessandro Sallusti: "State attenti, il Pd è finito ma la sinistra no"

Il Pd sarà pure morto ma la sinistra no. "Un paese apparentemente desinistrizzato è un sogno che si avvera, e se così fosse sarebbe una sorta di «missione compiuta» da parte di chi ha combattuto decenni, in politica e sui posti di lavoro, per raggiungere questo obiettivo. Se fosse vero, ma non lo è", scrive Alessandro Sallusti nel suo editoriale su il Giornale.

Il "successo" di Matteo Salvini, avverte Sallusti può essere "momentaneo": "Stiamo attenti". Perché questo governo "è nel suo dna di sinistra perché i Cinquestelle sono un movimento di neo-estrema sinistra, come hanno dimostrato tutte le analisi dei flussi elettorali. Ma cosa assai più importante è che il mondo della scuola, della magistratura, della finanza, della cultura e dei centri nevralgici dello Stato sono saldamente in mano a una classe dirigente storicamente profondamente di sinistra".

E questa sinistra non è alcuna intenzione di "farsi da parte solo perché, per la prima volta dal Dopoguerra, è rimasta orfana di un solido, organizzato e agguerrito partito di riferimento". E "certo non disarmerà per le urla di Salvini o l'arroganza del finto democristiano Di Maio. Anzi, i buoni comunisti danno il meglio di sé proprio quando sentono squilli di battaglia e annusano l'odore del sangue. Il loro scopo oggi non è certo quello di resuscitare l'ormai inutile Pd, semmai è di sabotare la Lega (operazione già in corso) e infiltrarsi ancora di più nei Cinquestelle". Ergo, "il Pd sarà pure in rotta ma la sinistra è viva e vegeta".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francoguenzi

    10 Settembre 2018 - 14:02

    concordo totalmente con il dott Sallusti - Dobbiamo assolutamente arginare la deriva rossa andando alle elezioni subito : credo che il momento sia ottimale per puntare alla maggioranza assoluta, grazie alla " forza di traino " di Salvini , alla'intelligente determinazione della Meloni e al gran cuore di Silvio. / FrancoG sesto calende

    Report

    Rispondi

  • Giovanniv36

    10 Settembre 2018 - 08:08

    ....hai ragione Sallusti! Incomincia a corazzare le mutande.

    Report

    Rispondi

  • ROGIX

    09 Settembre 2018 - 17:05

    BRAVO DIRETTORE TUTTO VERO LA SX SEMBRA CHE NON CE MA E DAPERTUTTO ALTRO CHE FASCISMO STRADICARLA PRATICAMENTE IMPOSSIBILE... ARTICOLO DA 10 E LODE BRAVO.

    Report

    Rispondi

media