Cerca

Il commento del direttore

Vittorio Feltri: "Carola Rackete avrebbe fatto bene a forzare il divieto di attracco. Giustizia del menga"

18 Gennaio 2020

9
Vittorio Feltri: "Carola Rackete avrebbe fatto bene a forzare il divieto di attracco. Giustizia del menga"

Vittorio Feltri, con un post pubblicato sul suo profilo Twitter, critica aspramente la Corte di Cassazione che ieri 17 gennaio si è espressa a favore della capitana tedesca della Sea Watch 3. "Per i giudici è stato un errore arrestare Carola Rackete, che finì addosso alla Guardia di Finanza con la propria nave carica di immigrati". Insomma, conclude il direttore di Libero, "come dire che la capitana ha fatto bene a forzare il divieto di attracco. Questa è una giustizia del menga e chi ce l'ha se la tenga".

Leggi anche: "La guerra di posizione del centrosinistra per fermarlo". Vespa e il Salvini "trafitto da Santa Carola Rackete"

La Cassazione ha infatti respinto il ricorso della Procura di Agrigento contro l'ordinanza che lo scorso luglio aveva rimesso in libertà la giovane comandante tedesca che a fine giugno era entrata nel porto di Lampedusa nonostante il divieto del Viminale, allora guidato da Matteo Salvini, e della Guardia di Finanza. La terza sezione penale ha rigettato il ricorso della Procura, dando così ragione alla gip di Agrigento Alessandra Vella, che non aveva convalidato l'arresto della Rackete, escludendo il reato di resistenza e violenza a nave da guerra, che era stato contestato alla giovane donna.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renato1953

    19 Gennaio 2020 - 09:09

    Se io parcheggio poco poco fuori dalle strisce mi sanzionano, questa fa la criminale e la esaltano VERGOGNA, Italia! oppss Magistratura!

    Report

    Rispondi

  • chimangio

    18 Gennaio 2020 - 19:10

    E' la conferma della relatività delle leggi in Italia. Vanno rispettate solo dagli italiani e tassativamente se sei di destra. Per tutti gli altri si applica la teoria di Einstein con la quale scattano i distinguo, le impunità, la legittimazione di circostanza. E' un paese schifoso governato ancora peggio da una politica senza morale e da una magistratura senza controllo.

    Report

    Rispondi

  • swiller

    18 Gennaio 2020 - 18:41

    Giustizia anti italiani.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Coronavirus, il video di Amadeus per la Rai: "Aiutiamoci l'un con l'altro"

Stefano Nicolao e l’arte dei costumi: l'intervista di Viviana Battaglione
Ballo di Carnevale tra le epoche al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
Coronavirus, il governatore delle Marche sfida Conte: "Chiudo le scuole", si va in Tribunale

media