Cerca

Esilio volontario

Don Gino Flaim e le frasi in tv sulla pedofilia: rimosso, lascerà l'Italia

9 Ottobre 2015

3
Don Gino Flaim e le frasi in tv sulla pedofilia: rimosso, lascerà l'Italia

Rimosso e "in esilio" volontario. Don Gino Flaim, il parroco finito nella bufera per alcune sue frasi su pedofilia e omosessualità rilasciate a L'Aria che tira, su La7, ha lasciato la sua parrocchia a Trento e ha deciso di andare all'estero per un periodo non definito.  



Don Gino in tv aveva spiegato di poter "capire" la pedofilia spiegandola con il "bisogno d'affetto" che alcuni bambini a suo dire cercherebbero fuori dalla famiglia, tra i preti. Diocesi e Cei hanno subito condannato quelle espressioni infelici, e nel giro di poche ore è arrivata per il prelato 75enne la rimozione dalla chiesa di San Pio X.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nonnoalf

    10 Ottobre 2015 - 14:02

    Un cretino che dovrebbe rileggersi il Vangelo in Matteo 18, 6.

    Report

    Rispondi

  • attualità

    10 Ottobre 2015 - 11:11

    Prima di scappare , devono intervenire i parrocchiani.....Un calcio in cu lo ognuno, a questo coso che ha sconsacrato tutti i sacramenti dati alle persone,ignare di chi era lui..Un mostro!!

    Report

    Rispondi

  • Chry

    10 Ottobre 2015 - 10:10

    Perché Socci non se la prende con questi preti, invece di attaccare sempre Francesco, che è stato netto contro i pedofili?? Cosa pensa Socci del processo per prostituzione e quella minorile del capo del quotidiano su cui scrive???

    Report

    Rispondi

media