Cerca

A Radio 2

Padre Amorth: "Dietro Napolitano c'è il demonio. E anche Crozza si avvale dei suoi consigli"

Il delirio del prete-esorcista ieri a Un giorno da pecora. Ne ha anche per il Cav: "Ha fatto cose buone e cose meno buone"

2 Aprile 2013

27
Padre Amorth: "Dietro Napolitano c'è il demonio. E anche Crozza si avvale dei suoi consigli"

Giorno di Pasqua, e non poteva essere altrimenti, ospite di Un giorno da pecora, popolare trasmissione radiofonica in onda su Radio 2 tutti i giorni, è stato Padre Amorth, il discusso prete romagnolo autore, a suo dire, di oltre 50 mila esorcismi. I due conduttori chiedono subito: "E' favorevole al matrimonio tra gay?". E inizia il delirio: "E' contronatura, i gay mi fanno compassione. Diventano gay per vizi, per abitudini". E aggiunge: "Molte volte lo diventano perché da bambini hanno avuto dei traumi". 

Guarda il video dell'intervista su Libero Tv

La discussione scivola sull'attualità politica. Al parrococo-esorcista viene chiesta un'opinione riguardo i saggi nominati da Giorgio Napolitano, ma padre Amorth puntualizza: "Napolitano non mi piace, non ho molta stima di lui. C’è il diavolo dietro di lui e attorno a lui ci sono tanti seguaci del diavolo, ossia tanti seguaci del dio quattrino”. Dice la sua anche su Maurizio Crozza, già suo bersaglio in precedenza: "Si avvale dei suggerimenti del demonio. Il demonio non ci tiene a possedere le persone, però suggerisce". Su Pierluigi Bersani si astiene dal commentare. Riguardo Silvio Berlusconi, invece, non si trattiene: "E' un po' di qua e un po' di la. Nelle sue azioni ha fatto un tante cose per fare quattrini che non erano decisamente pulite. Ma ha fatto tante cose buone quando era capo dello stato".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • drjekill

    03 Aprile 2013 - 16:04

    anche io ho visto il diabolo : aveva preso le sembianza di Equitalia. Abra calabria ma non è sparito ...

    Report

    Rispondi

  • geremialettiga

    03 Aprile 2013 - 14:02

    Se questo va in paradiso, io voglio andare altrove.

    Report

    Rispondi

  • claudionebridio

    03 Aprile 2013 - 13:01

    Prima di parlare dei "deliri" di Padre Amorth, l'articolista avrebbe fatto bene a informarsi su di lui. La frase "autore, a suo dire, di cinquantamila esorcismi" e altre frasi tendenziose, fanno capire invece l'strema ignoranza in materia e una maniera troppo sbrigativa di trarre conclusioni. Fra l'altro, parlare di personaggi iscritti alla massoneria come di persone "col diavolo vicino" è una definizione esatta: la massoneria, nella quale confluiscono banchieri e uomini di potere (e che ormai sta dominando il mondo trascinandolo verso il disastro del sovvertimento totale dei valori etici e naturali) è basata sulla gnosi e sull'esaltazione di Lucifero come vera guida dell'umanità.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media