Cerca

Boom

Cristiano Ronaldo e lo stupro, Kathryn Mayorga smontata da Rocco Siffredi: "Sesso anale impossibile se lei..."

12 Ottobre 2018

5
Cristiano Ronaldo e lo stupro, Kathryn Mayorga smontata da Rocco Siffredi: "Sesso anale impossibile se lei..."

Secondo Rocco Siffredi l'accusa di stupro per Cristiano Ronaldo non regge perché "è impossibile violentare analmente qualcuno". Kathryn Mayorga avrebbe quindi mentito. "Non credo mai a queste storie della persona famosa con la ragazza che si sente violentata", dice il re del porno italiano alla Zanzara su Radio 24.

"E' rarissimo che le cose stiano così. Cioè che ci sia violenza pura di un mostro. Non penso che Ronaldo sia un mostro e che abbia violentato qualcuno. E poi diciamolo. E' impossibile violentare analmente qualcuno senza che la persona voglia. Con la mia esperienza ve lo dico, ne sono stra-sicuro. Manco entri davanti, figuriamoci dietro. Impossibile, impossibile. Bisogna essere in due, oppure la dovete legare. Non credo che Ronaldo sia un bastardo del genere".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Enrico.Ciampolini

    13 Ottobre 2018 - 10:10

    Vorrei fare un commento che forse esce un po dalle righe ----se preso in generale----ma che è consono all'articolo . Sembra che chi scrive il presente articolo non conosca le donne e/o non conosca quello che si muove nella psiche dell'universo femminile.................spero che ciò lo induca a maturare perché ha qualche problema

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    13 Ottobre 2018 - 09:09

    ha detto anche che un aspirante attore porno divo deve poter andare con le vecchie, si riferiva forse a macron! ah ah ah ah ah!

    Report

    Rispondi

  • Leonard2018

    12 Ottobre 2018 - 22:10

    Leggo allibita la tracotante opinione dell'esperto. Quindi gli stupri non esistono. Venga con me in zone devastate da guerre e confllitti civili, gli farò da interprete con le vittime, da bebé maschi e femmine a donne adulte e forti, rovinate e mutilate per sempre. Vergogna diffondere messaggi cosí falsi e faziosi ovviamente machisti. Disgustoso ed ignorante.

    Report

    Rispondi

    • vincenzoilcartaginese

      13 Ottobre 2018 - 10:10

      cosa c'entra la violenza anale e non in luogo privato con le violenze e carneficine fatte durante un conflitto ho in guerre non sei allibita sei allucinata

      Report

      Rispondi

    • Tarantasio 1111

      13 Ottobre 2018 - 10:10

      Sia come sia... quella se non voleva non doveva nemmeno entrare nella stanza da letto ma... le donne, ops: certe donne, sanno cosa fanno e lo sanno fare molto bene soprattutto con i ricconi coglio.. da cui trarre un mucchio di denaro... poveri pirl. di uomini.

      Report

      Rispondi

media