Lanciata

Annalisa Chirico si sbottona su Matteo Salvini: "Il potere è sexy"

20 Aprile 2019

0
Annalisa Chirico si sbottona su Matteo Salvini: "Il potere è sexy"

Annalisa Chirico posa in versione sexy per il settimanale Di Più in un lungo servizio in cui la firma del Foglio risponde a ogni domanda, dalla passione per il giornalismo all’impegno sulla giustizia con l’associazione Fino a prova contraria, dai gossip amorosi al fascino del potere. "Matteo Salvini è atteso a un cambio di passo, alla grande prova di governo", commenta Chirico ricordando l’inaspettata visita nel carcere di Bollate insieme al vicepremier il quale ha detto pubblicamente: "Ho promesso ad Annalisa Chirico che non dirò mai più marcire in galera"."Ho scoperto in lui - dichiara  - una umanità delicata, una umiltà che non mi aspettavo. Dietro la sua immagine di ‘duro’ Matteo è un uomo sensibile. Il rapporto con la gente per lui è essenziale, ne ha un totale bisogno. Io ho visto tanti politici stringere la mano in pubblico ai loro sostenitori e poi, di nascosto, correre a lavarsi le mani. Matteo non è così: lui è autentico".

"Il potere è incredibilmente sexy - prosegue la Chirico nell’intervista per il magazine dell’editore Urbano Cairo - anche se scandalizza dirlo in un paese un po’ ipocrita come il nostro, per giunta dopo anni di retorica contro la casta". "Nessuno dei risultati che ho raggiunto nella mia vita è stato legato agli uomini con cui mi sono accompagnata, peraltro assai pochi", dice la giornalista che confessa di essere assai poco mondana: "Esco poco, non frequento salotti, limito al massimo le occasioni pubbliche. La sera vado a letto con il mio cuscino".

Quanto alla sua vita sentimentale, afferma: "Ho perso il conto degli amori celebri che mi attribuiscono. La verità è che sono single. I corteggiatori ci sono, sì, ma li rimbalzo tutti. Sono una donna inquieta che non trova pace". Sul suo rapporto con Luca Cordero di Montezemolo, quarant’anni più grande, dice: "Tra me e Luca c’è un affetto sincero, mi piace passare del tempo con lui. È un uomo vulcanico. E poi, nella mia mente, associo Luca all’uomo che è sempre stato la mia passione impossibile: Gianni Agnelli che purtroppo non ho conosciuto". Che cosa deve avere un uomo per fare breccia nel suo cuore? "Mi intriga chi sa combattere per le proprie idee, chi sa gettare il cuore oltre l’ostacolo, perché anche io sono così".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media