Cerca

Disastro

Lapo Elkann accusato dall'ex amante: "Aggredito da un trans a un'orgia, lui distribuiva cocaina"

2 Giugno 2019

1
Lapo Elkann

Un altro enorme guaio per Lapo Elkann: uno suo ex amante sostiene di essere stato aggredito sessualmente e di essere stato lasciato con "un grave disagio emotivo" al termine di un'orgia transgender a base di cocaina che si sarebbe tenuta nella casa di Milano dell'erede Fiat a luglio 2018. Il caso viene sollevato dal New York Post ed è stato ripreso da Dagospia. La presunta vittima è Travis London, il quale sostiene di essere stato coinvolto in un menage à trois con due prostitute trans, una delle quali avrebbe tentato di fare sesso con lui. Elkann, 41 anni, avrebbe allora provato a zittirlo con una somma in denaro. Ma Travis London ha risposto con una denuncia chiedendo un risarcimento di 10 milioni di dollari alla corte federale di Brooklyn.

London sostiene che lui e Lapo avevano appena fatto sesso non protetto, a quel punto il rampollo, tutto nudo, avrebbe fatto una chiamata in portoghese: poco dopo sarebbero apparsi i due trans. London ha rifiutato il triangolo, mentre Lapo avrebbe fatto sesso con una delle due, distribuendo cocaina. A quel punto la seconda trans avrebbe "aggredito" Travis per forzarlo a fare sesso; a quel punto il ragazzo avrebbe lasciato immediatamente la casa di Lapo. Il rampollo avrebbe poi iniziato una campagna per assicurarsi il silenzio di London, pagando anche le prostitute per cancellarsi dai social. Un portavoce di Lapo Elkann ha puntualizzato: "Questa è una causa interamente infondata, intentata da un individuo che ha perseguitato Lapo per anni nel tentativo di estorcergli denaro. Lapo ha negato ogni illecito e si è rifiutato di effettuare qualsiasi pagamento. Di conseguenza, London ha intentato questa causa per cercare di mettere in imbarazzo Lapo con dettagli volgari inventati. Lapo si difenderà con forza da queste accuse".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Anna 17'

    03 Giugno 2019 - 12:12

    Piccolo personaggio che fa solo schifo e ribrezzo.

    Report

    Rispondi

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media