Focosa

Matteo Salvini, la proposta indecente nello striscione: "Sali, mio marito non c'è"

16 Giugno 2019

Matteo Salvini

Non tutti gli striscioni vengono scritti ed esposti per insultare Matteo Salvini. Già, questa volta il ministro dell'Interno... gode. Lo striscione che gli strappa un sorriso viene rilanciato su Twitter dal diretto interessato. Uno striscione che riporta una vera e propria proposta indecente: "Salvini, sali che mio marito non c'è", recita lo stendardo (che, in verità, è una photoshoppata). Ma tant'è, il leader della Lega se la ride e commenta sul social: "C'è balcone e balcone. E a me, se non incitano alla violenza, piacciono tutti, belli e brutti. Tristi quelli che si prendono troppo sul serio", conclude il vicepremier.

Di seguito, il tweet di Matteo Salvini: