Cerca

Ma basta

Matteo Salvini, Gad Lerner e l'insulto per il caso Cinema America: "Squadracce fasciste da lui protette"

16 Giugno 2019

0
Gad Lerner

Aggressione a Roma, dove sono stati pestati quattro ragazzi che indossavano la "maglietta antifascista" del Cinema America. Un caso brutale, vergognoso. Un caso che però Gad Lerner pensa bene di sterzare ancora una volta contro Matteo Salvini, dal quale è letteralmente ossessionato. L'ultima vergognosa accusa arriva su Twitter, dove Lerner commenta: "Roma è infestata da squadracce fasciste che agiscono nell'impunità perché si sentono protette dalla condiscendenza del ministro dell'Interno, Matteo Savlini, capace solo di ironizzare su chi ne denuncia l'attività. E gliene sono grati, lo dicono pubblicamente", conclude Lerner. Insomma, anche quest'aggressione per il giornalista è in un qualche modo riconducibile a Salvini, che "coccolerebbe" le "squadracce fasciste". Ogni commento è superfluo.

Di seguito, il tweet di Gad Lerner:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media