Gay Pride

Marco Carta, un periodo drammatico: "Ha chiesto 8mila euro", per il cantante finisce ancora malissimo

16 Giugno 2019

Marco Carta

Un periodo tragico, disgraziatissimo per Marco Carta. Non solo l'arresto con l'accusa di aver rubato diversi capi di abbigliamento alla Rinascente di Milano. Ora, sul cantante, piovono nuove indiscrezioni rilanciate da Alberto Dandolo su Oggi. Sul rotocalco infatti si legge: "Si mormora anche che gli organizzatori del Gay Pride di Modena siano stati costretti ad annullare la sua partecipazione alla manifestazione arcobaleno prevista in questi giorni". E perché mai? Sempre secondo il settimanale, il cantante sardo avrebbe chiesto la bellezza di 8mila euro per prendere parte all'evento. Così, "al suo posto andranno gratuitamente gli idoli delle teenager Benji e Fede".