Cerca

Esistenze

Sea Watch 3, Diego Fusaro contro Carola Rackete: "Non vuole l'accoglienza, ma la deportazione"

27 Giugno 2019

0
Sea Watch, la verità brutale di Diego Fusaro: "La comandante non vuole l'accoglienza ma la deportazione"

"La capitana è il volto mefistofelico del capitale, fa pratica di deportazione degli schiavi. Prima era il colonialismo e ora è accoglienza". Il filosofo anti-mondialista Diego Fusaro, ospite a L'aria che tira su La7, interviene nel dibattito sulla sfida della comandante Carola Rackete della Sea Watch, attualmente davanti al porto di Lampedusa, al divieto di sbarco sull'isola: "Porti aperti vuol dire libera circolazione delle persone, proprio come le merci. Questo ciclo funesto va interrotto. Si nobilita come umanitario ma è esattamente l'opposto". 

Fusaro contro la Rackete, clicca qui per guardare il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti

Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"
Che tempo che fa, David Grossmann con Liliana Segre: "So cosa ha passato"
Maltempo, Alto Adige in ginocchio sotto la neve: valanghe come colate di lava, interi villaggi devastati

media