Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Claudio Borghi e la vittoria di Boris Johnson: "GODO". Poi a valanga: sfotte Monti, Formigli e la sua inviata

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Un fiume in piena. Claudio Borghi brinda alla vittoria di Boris Johnson nelle elezioni britanniche guardando Piazzapulita su La7 e tempestando Twitter di commenti ironici e sferzanti contro Corrado Formigli e i suoi ospiti, tutti un po' abbacchiati. La vittoria dei Tories, travolgente, significa una sola cosa: Brexit. E Borghi inizia la sua "diretta" con un significativo "GODO", a caratteri cubitali. Leggi anche: "Vuoi interrogarlo? Vattene al bar". Mes, Borghi contro Filippo Sensi Nell'ordine, poi, il deputato leghista ed euro-scettico se la prende con il "cumulo di cazz***" proposto da tempo dai sostenitori del Remain, con Mario Monti ("Che dice che l'Europa sarà più coesa") e persino con l'inviata di Formigli, Sara Giudice, e le sue intervistate: "Presto! Un orsacchiotto". Si finisce in gloria con un bicchiere colmo di whiskey scozzese. Prosit. Presto! un orsacchiotto da portare alle intervistate da Sara Giudice a Piazzapulita— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) December 12, 2019 Ciao Formigli! Saluti a tutti.https://t.co/VYUaTlRKvL— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) December 12, 2019 Guardare la7 stasera è una GODURIA. Monti che dice che l'Europa sarà ancora più coesa... pic.twitter.com/HyH7vMy0T3— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) December 12, 2019 Come era il cumulo di cazzate che ci hanno raccontato fino a ieri? Gli inglesi non vogliono più la brexit, rivotiamo, ricontiamo, la manifestazione... pic.twitter.com/z05gqmvUX2— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) December 12, 2019 GODO— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) December 12, 2019

Dai blog