Cerca

Piazzapulita

Claudio Borghi e la vittoria di Boris Johnson: "GODO". Poi a valanga: sfotte Monti, Formigli e la sua inviata

13 Dicembre 2019

0
Claudio Borghi e la vittoria di Boris Johnson: "GODO". Poi a valanga: sfotte Monti, Formigli e la sua inviata

Un fiume in piena. Claudio Borghi brinda alla vittoria di Boris Johnson nelle elezioni britanniche guardando Piazzapulita su La7 e tempestando Twitter di commenti ironici e sferzanti contro Corrado Formigli e i suoi ospiti, tutti un po' abbacchiati. La vittoria dei Tories, travolgente, significa una sola cosa: Brexit. E Borghi inizia la sua "diretta" con un significativo "GODO", a caratteri cubitali.

Nell'ordine, poi, il deputato leghista ed euro-scettico se la prende con il "cumulo di cazz***" proposto da tempo dai sostenitori del Remain, con Mario Monti ("Che dice che l'Europa sarà più coesa") e persino con l'inviata di Formigli, Sara Giudice, e le sue intervistate: "Presto! Un orsacchiotto". Si finisce in gloria con un bicchiere colmo di whiskey scozzese. Prosit.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"

Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana
Diego Fusaro e Antonio Socci contestati a Siena da Sardine e Pd: "Via i turbo fascisti", eccoli a testa in giù

media