Cerca

imbarazzo

Luciana Lamorgese a Otto e Mezzo: "Gli sbarchi sono aumentati perché c'è il caos", ma la Gruber la smentisce

14 Gennaio 2020

5
Luciana Lamorgese a Otto e Mezzo: "Gli sbarchi sono aumentati perché c'è il caos", ma la Gruber la smentisce

Luciana Lamorgese, ospite a Otto e Mezzo, viene contraddetta anche da Lilli Gruber. Il ministro degli Interni è stato interrogato sulla spinosa questione sbarchi. "Matteo Salvini dice che con lei gli sbarchi sono aumentati e i dati gli danno ragione, ma perché?" chiede la conduttrice di La7.

"I porti non sono mai stati chiusi - ha subito esordito senza arrivare al punto - gli sbarchi effettivamente sono aumentati perché per la maggior parte i migranti provengono da una Tunisia senza governo. Ora c'è il caos, prima no. Bisogna contestualizzare il tutto, poi non essendoci un governo non sappiamo con chi trattare". Pronta la risposta della Gruber: "Lei chiede troppo". E se lo dice pure lei, evidentemente la Lamorgese dovrebbe farsi qualche domanda. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    15 Gennaio 2020 - 13:04

    Certo, certo non per i porti aperti ? Ci sei o ci fai?

    Report

    Rispondi

  • Giuseppekrede

    15 Gennaio 2020 - 12:03

    Avete voluto i porti aperti, , quando tra poco verra' l' invasione dei migranti in una non mai vista intensita' cosa fara' la sinistra , chiudera' i portii?? con quale motivi. Si rimangeranno le loro ideologie con falsi motivi. La sinistra e' destinato all' estinzione, e il sistema dittatoriale della giustizzia, affondera nel mare delle falsita' e dell' ingiustizzia

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    15 Gennaio 2020 - 07:22

    Si dovrebbe vergognare della propria inettitudine

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Gregoretti, Giancarlo Giorgetti: "La maggioranza vuole il processo politico, la gente sta con Matteo Salvini"

Giorgetti contro il Pd: "Ci deridono per i comizi? Loro organizzano  solo giovanotti che cercano di impedirli"
Luigi Di Maio corregge il tiro dopo la gaffe: "Italia informata dagli Usa subito dopo il blitz a Soleimani"
Paolo Becchi sulla legge elettorale: "La Consulta può ammazzare il maggioritario e favorire l'ingovernabilità"

media