Cerca

occhiolino al Pd

Sardine, Giulia Trappoloni: "Santori parafulmine, la piazza presto non ci basterà più"

15 Gennaio 2020

6
Sardine, Giulia Trappoloni alza il dito: "Pericolo Lega, Bonaccini grande amministratore"

Finalmente le sardine, nate nel novembre 2019 da una manifestazione a Bologna, hanno tolto la maschera: il movimento è stato creato per portare acqua al mulino del governatore uscente, Stefano Bonaccini. Lo afferma Giulia Trappoloni, colei che, insieme a tre amici bolognesi, ha fondato il movimento. Intervistata dal Corriere della Sera, la 29enne bolognese avverte del pericolo Lega, la cui amministrazione, in caso di vittoria, "potrebbe lesinare fondi ad associazioni, volontari ed enti intermedi". In particolare, è Matteo Salvini a suscitare paura in miss sardina, perché diffida dagli immigrati e mostra poca umanità nei loro confronti. Poi si parla del rapporto tra le sardine e il Pd.

All'offerta del segretario dem, Nicola Zingaretti, di confluire nel Pd, la Trappoloni non chiude la porta: "Ci dobbiamo ragionare. A marzo ci riuniremo in un'assemblea, e vedremo cosa fare in futuro". Tuttavia rivendica la natura del movimento, il quale non si trasformerà mai in un partito, ma rimarrà un "ponte fra la società civile e la politica". Rispetto alle imminenti elezioni in Emilia-Romagna, le sardine "raddoppieranno gli sforzi", mentre lanciano una nuova adunata anti-Salvini/Borgonzoni a Bologna.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tonycar48

    15 Gennaio 2020 - 21:48

    Già una che si chiama "trappoloni" non è che dia molta fiducia ahahahaha!!! E dovremmo fidarci ???

    Report

    Rispondi

  • caminiti52

    15 Gennaio 2020 - 18:19

    in effetti sono 'brain less' Pero' hanno un sorriso da: il riso abbonda sulla bocca degli stolti. sardine o zingaretto che sia

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    15 Gennaio 2020 - 18:18

    andate a lavorare che e'meglio. chi non sa fare un piffero fa il pistola politico, pensa te se un domani ci son sti ebeti in un governo, peggio di adesso.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Gregoretti, Giancarlo Giorgetti: "La maggioranza vuole il processo politico, la gente sta con Matteo Salvini"

Giorgetti contro il Pd: "Ci deridono per i comizi? Loro organizzano  solo giovanotti che cercano di impedirli"
Luigi Di Maio corregge il tiro dopo la gaffe: "Italia informata dagli Usa subito dopo il blitz a Soleimani"
Paolo Becchi sulla legge elettorale: "La Consulta può ammazzare il maggioritario e favorire l'ingovernabilità"

media