Cerca

Polemica

Peter Gomez attacca le colleghe Lucia Annunziata e Lilli Gruber: "Cosa mi dà fastidio"

16 Gennaio 2020

4
Peter Gomez attacca le colleghe Lucia Annunziata e Lilli Gruber: "Cosa mi dà fastidio"

"Saremo obbiettivi e imparziali. O almeno ci proveremo". Così Peter Gomez annuncia la sua nuova creatura televisiva, Sono le venti, una trasmissione di trenta minuti all'ora di cena in cui approfondisce l'attualità dalla politica agli spettacoli, con immagini e interviste. Va in onda dal 20 gennaio sul Canale Nove. In conferenza stampa alla domanda su chi sia un suo modello il giornalista non sa rispondere, in compenso dice da chi è distante. "Da chi usa due pesi e due misure".

Fa i nomi: "Lilli Gruber e Lucia Annunziata". E spiega, a proposito delle regine di Otto e mezzo e di Mezz'ora in più: "Quando Salvini va da loro per essere intervistato vanno al limite dell'aggressione, quando poi viene il politico più 'vicino' l'intervista non è più un'intervista". "Personalmente", aggiunge Gomez, già conduttore di La confessione, "mi dà fastidio". Da qui la promessa di imparzialità, anche se il giornalista darà la sua opinione sui fatti. La trasmissione mescolerà l'alto e il basso, tratterà tutti i temi. In vista delle elezioni in Emilia Romagna ci sarà tanta politica, ma non mancheranno gli spettacoli e i personaggi pop. 

Direttore artistico della trasmissione è Duccio Forzano, che promette: "Sarà una trasmissione interessante ma anche affascinante e bella da vedere"

di Alessandra Menzani

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    17 Gennaio 2020 - 09:40

    Sia la Gruber che l'Annunziata sono di parte...........sinistra. Per qualcuno che non l'avesse ancora capita! Ma ci vorrebbe tanto a non essere di parte,in fondo loro sono solo delle intervistatrici.

    Report

    Rispondi

  • culoneinchiavab

    17 Gennaio 2020 - 00:51

    Bravo Gomez io Gruber l'ho mollata è un arbitro tifoso.

    Report

    Rispondi

  • myvoice2

    myvoice2

    16 Gennaio 2020 - 19:32

    Non ci vuole molto a capire che la signora Gruber è di parte. Non permette neanche di nominare il nome di Soros! Eppure quest'uomo è il burattinaio del parlamento europeo, ma non lo conosce nessuno....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"
Emilia Romagna, papà Borgonzoni al comitato di Stefano Bonaccini: "Non mi dispiace per mia figlia Lucia"
Silvio Berlusconi telefona a Jole Santelli, Dudù "rovina" la festa di Forza Italia: imbarazzo in Calabria

media