Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro alla Protezione civile

 John Elkann

  • a
  • a
  • a

La famiglia Agnelli e le sue società hanno annunciato la donazione di 10 milioni di euro per rispondere all'emergenza coronavirus. Il mega contributo andrà al Dipartimento della Protezione Civile italiana, a sostegno della cura dei malati predisposta dal servizio sanitario nazionale e in aiuto delle persone che si trovano o si troveranno in situazione di bisogno, si legge in un comunicato.

Exor, Fca, Ferrari e Cnh industrial mantengono inoltre uno stretto contatto con il Dipartimento della Protezione Civile, per mettere a disposizione del Paese servizi gratuiti di scouting per individuare apparecchiature mediche e materiale di utilizzo sanitario sui mercati internazionali, e soprattutto relativi servizi doganali per l'importazione rapida in Italia.

Proprio oggi Silvio Berlusconi ha deciso di mettere a disposizione della Regione Lombardia, tramite una donazione, la somma di 10 milioni di euro, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla Fiera di Milano (o, eventualmente, per altre emergenze). Ne dà notizia un comunicato.

Dai blog