Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la rivelazione su Ratzinger: "Offre la messa e la preghiera agli ammalati e alle loro famiglie"

  • a
  • a
  • a

Nonostante la stretta sugli ingressi in Vaticano, Ratzinger non smette di dedicarsi agli altri. A rendere pubblica la quotidianità dell'ex Pontefice in piena emergenza coronavirus è Francesca Immacolata Chaouqui, membro della Commissione referente di studio e indirizzo sull’organizzazione delle strutture economiche e amministrative della Santa Sede prima del suo arresto per fuga di notizie.

 

"Papa Benedetto - scrive in un post su Facebook - ormai da tempo offre la messa e la preghiera quotidiana per gli ammalati, le famiglie delle vittime, gli operatori sanitari, i governatori e tutte le persone che stanno soffrendo a causa del virus. Papa Benedetto c’è a vegliare su di noi, con le sue preghiere, la sua connessione diretta con il Padre, lo Spirito di un Papa che non ha mai smesso di essere tale. Lui c’è anche se non lo vedete. Se non esce. Pregate per lui amici miei, le sue preghiere leniranno questi giorni difficili". La paura per la sua salute dell'ultranovantenne è tanta al punto che la Santa Sede è stata costretta a mettere in sicurezza la sua residenza.

Dai blog