Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

PiazzaPulita, Corrado Formigli su Silvia Romano: "Quella passerella non andava fatta"

  • a
  • a
  • a

Se anche Corrado Formigli, di certo non un "pericoloso sovranista", punta il dito contro il governo per la vicenda di Silvia Romano, forse qualcuno in più dovrebbe farsi qualche domanda. Il contesto è la puntata di PiazzaPulita in onda su La7 giovedì 14 maggio in cui si parlava della liberazione della cooperante 24enne. E il conduttore se la prende con Giuseppe Conte e Luigi Di Maio per la "passerella" allestita a Ciampino, nonostante l'abito islamico, nonostante la consapevolezza delle polemiche che ne sarebbero scaturite e senza curarsi del fatto che Silvia sarebbe stata travolta da tutto ciò. Il pensiero di Formigli arriva in un editoriale nell'anteprima della trasmissione, in cui afferma: "Avrei preferito che non si facesse una passerella con Silvia Romano. Una passerella che ha enfatizzato questo momento difficile del suo ritorno, esponendola a tutto il mondo". Semplicemente impeccabile.

 

 

Dai blog